2 risultati con la parola chiave https-repositories

Julian Del Vecchio 14/12/2020 0

Ufficio Zero Linux 3.0 Siena

Siamo lieti di potervi annunciare il rilascio della versione stabile di Ufficio Zero Linux Siena 3.0 per processori a 32bit, basata su LMDE4.

 

Cosa c'è di nuovo?

 

  • questa versione è ottimizzata per netbook Acer One & Asus EeePC
  • i repository ora funzionano in https per una maggiore sicurezza
  • LibreOffice ha il tema grafico tipico di Office
  • le dimensioni della iso sono minimali e comprende solo software opensource
  • l'installer utilizzato è Calamares
  • abbiamo utilizzato Penguin's eggs per la creazione della iso
  • Jitsi Meet, alternativa open source a Zoom, è presente nel menu secondario nascosto, attivabile con la pressione del tasto centrale del mouse
  • Aruba Sign installer è presente nel menu principale per una installazione facilitata lato user
  • DWService launcher & installer, software open source per l'assistenza remota, è presente nel menu principale (per ricevere supporto remoto è consigliabile l'opzione esegui)
  • Il post-install (universale per Roma, Vieste e Tropea) è inserito nel menu principale ed è possibile installare software open source, suddiviso per categoria: sviluppo, grafica, multimedia, ufficio, scuola, ecc.

In fase di avvio del sistema live accedere con user: live e password: evolution ed in seguito, per avviare l'installazione utilizzare la password: evolution

Non è necessario avere una connessione di rete attiva durante l'installazione, a differenza delle altre versioni.

Sul nostro canale lbry.tv è presente un breve video di installazione e prima configurazione raggiungibile a questo link.

Leggi tutto

Julian Del Vecchio 12/12/2020 0

Nuovi Repository Https

Il nostro team è costantemente impegnato nell'implementazione di nuove soluzioni che possano apportare notevoli migliorie al progetto Ufficio Zero.

Abbiamo quindi deciso di rinnovare i repository di nostra proprietà, migliorandone il funzionamento e la sicurezza, adottando quindi la cifratura con https.

Quali versioni sono interessate da questa implementazione?

Attualmente i nostri repository remoti servono le sole versioni: Roma, Vieste, Tropea e Siena per cui, su tutte le versioni citate, abbiamo rilasciato alcuni pacchetti che apporteranno delle modifiche sui vostri sistemi per l'utilizzo dei repository con connessioni per via https e non più http (che sebbene resterà attiva non verrà più utilizzata).

Tenete aggiornato il vostro sistema ed applicate le modifiche selezionando l'opzione "Sostituisci" quando richiesto dal sistema. Il vostro intervento si riduce a quest'azione.

Leggi tutto